11 Dicembre 2017
[]
[]
[]
[]

news
percorso: Home > news > Dalle Sezioni
www.unvspiemontevalledaosta.it

Grande successo per la 35^ edizione del Premio Sport Scuola

04-12-2017 14:17 - Dalle Sezioni
Gruppo dei premiati con De Giorgis e Muscarà
gruppo dei premiati con De Giorgis e Muscarà
Grande successo per la 35° edizione del premio sport scuola , manifestazione che la sezione di Arona dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport , ha organizzato il 2 dicembre scorso , presso l´aula magna del Comune di Arona. Proprio la sezione aronese dell´UNVS, intitolata al compianto Giuseppe Galli, ha istituito il premio nel 1983 e sin da subito ha trovato la fattiva collaborazione del Provveditorato agli studi di Novara e del Comitato Provinciale del C.O.N.I, dall´ Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d´Italia - sez."A.Gorla" di Novara oltre che dall´associazione Medaglie d´oro al Valore Atletico, ottenendo il patrocinio ed il supporto , oltre che dal Comune di Arona , anche dalla Regione Piemonte.
La peculiarità del premio sta nel fatto che si rivolge a studenti e studentesse delle Scuole ed Istituti di primo e secondo grado della Provincia di Novara con l´intento di incentivare lo sport , quale mezzo formativo della coscienza e personalità umana, congiuntamente alla cultura: viene perciò assegnato in relazione ai risultati sportivi conseguiti e al profitto scolastico dei vari concorrenti.
Un´apposita giuria composta, composta dai rappresentanti dei vari Enti promotori della manifestazione, ha selezionato le numerose candidature giunte e stilato la rosa dei premiati. A ricevere il premio, con l´esortazione a migliorare sia nello sport che nei successi scolastici, sono stati otto giovani promesse dell´agonismo.
Per le scuole medie inferiori sono stati premiati:

-Vittoria Tavanelli , classe 2004, della società "Invictus gimnastics" di Novate Milanese. Vittoria ha frequentato la classe 2° dell´ Istituto Comprensivo "Antonelli" di Novara con la media del 7. Ai campionati studenteschi ha vinto la fase provinciale del salto in alto; mentre a livello di federazione è campionessa italiana di ginnastica artistica (specialità parallele) categoroa Silver Eccellenza.
-Luca Miglio, classe 2003, della società G.A.O. Libertas di Oleggio. Luca ha frequentato la classe 3° dell´ Istituto Comprensivo "Antonelli" di Novara con la media del 6 ; la sua specialità è l´ atletica leggera (discipline getto del peso e lancio del disco)
Ai campionati studenteschi è stato campione regionale getto del peso mentre a livello di federazione è stato campione regionale 2016 nel getto del peso, campione regionale del lancio del disco nel 2017 e decimo ai campionati italiani di Cles .
-Tommaso Sempio, classe 2005, della società "Team Atletico Mercurio" di Novara. Tommaso ha frequentato la classe 1° della scuola media "Duca d´Aosta" di Novara con la media dell´ 8,9. Ai campionati studenteschi si è classificato prima nella fase provinciale della gara di nuoto , specialità rana, sui 50 metri; mentre a livello di federazione è stato finalista nei 60 ostacoli ai campionati regionali di atletica.
Un premio speciale è stato assegnato a
-Greta Gandini, classe 2003, della società Gioca Pattinaggio di Novara. Greta ha frequentato la classe 3° della scuola media " Duca d´Aosta" di Novara con la media del 10. A livello di federazione si è classificata 2° ai campionati italiani UISP; 3° al Trofeo Internazionale "Filippini"; 6° (su 73) al campionato Italiano ( Federazione Italiana Hokey e Pattinaggio) cat. cadetti; ha conquistato la medaglia di bronzo in libero e combinata ai campionati italiani allievi B nel 2016; è stata convocata al primo raduno della nazionale Italiana a Febbraio 2017 e convocata alla coppa Europa in Portogallo. Ha quindi indossato per la prima volta la maglia azzurra.
Per la Scuola secondaria di secondo grado sono stati premiati:
-Micol Parisotto, classe 1999, della società : FuntasticGym di Borgomanero. Micol ha frequentato la classe IV dell´ Istituto Tecnico "L. Da Vinci" di Borgomanero con la media di 7,36. La sua specialità è la ginnastica acrobatica dove ha raggiunto i seguenti risultati:
nel 2017 : medaglia d´oro al campionato italiano di Acrosport specialità coppia femminile serie A2; medaglia d´argento all´ Internazionale Acro Cup a Cesenatico e all´ Internazionale Acro Cup a Budapest. In precedenza, nel 2016 : medaglia d´oro al campionato Italiano di Acrosport specialità coppia femminile serie B e medaglia d´oro all´ acro cup internazionale in Svizzera.
Ovviamente anche MICOL è una maglia azzurra.
Micol ha anche partecipato ai campionati studenteschi dove ha ottenuto un terzo posto nella fase provinciale di corsa campestre.
-Alessia Populini,classe 2000, della società Igor Volley di Novara. Alessia ha frequentato la classe terza del liceo classico linguistico"Carlo Alberto" di Novara con la media di 8,01. La sua speciatà è la pallavolo dove ha raggiunto i seguenti risultati: partecipazione al campionato B1 femminile; 1° posto al campionato provinciale; 1° posto al campionato regionale con conseguente partecipazione al campionato nazionale;3° posto nella finale nazionale U18; medaglia d´argento al campionato Europeo con la nazionale; medaglia d´oro al torneo internazionale WEVZA (Western European Volleyball Zonal Association); medaglia d´oro al torneo olimpico EYOF (European Youth Olympic Festival) ; qualificazione al campionato europeo; medaglia d´oro al campionato del mondo femminile U18 in Argentina; 1° posto al torneo Volley for the cure contro il tumore al seno.
Alessia è capitano dell´attuale squadra campione del mondo U18 ed è nel giro della nazionale dal 2014
-Martina Zonca, classe 2002 della società Twirling Santa Cristina di Borgomanero. Martina ha frequentato la classe prima del Liceo Scientifico "G.Galilei" di Borgomanero con la media dell´ 8,3. La sua specialità è il twirling dove ha raggiunto i seguenti risultati: campionato italiano seria A , prima classificata nella categoria gruppo e seconda classificata nella categoria team junior; prima classificata al campionato europeo (squadra nazionale categoria artistic group); campionessa europea 2017; seconda classificata all´ International Cup Croazia , categoria team junior livello B e quinta classificata nella categoria individuale (artistic twirl junior livello B). Ha inoltre ottenuto un primo posto in una gara regionale specialità tecniche individuali categoria artistic twirl junior livello A ed un terzo posto nella categoria solo junior livello A.
-Elisabetta Ferrero, classe 2000 della società Atletica Stronese. Elisabetta ha frequentato la classe terza del Liceo Scientifico "G.Galilei" di Borgomanero con la media dell´8,36. La sua specialità è il salto con l´asta dove ha raggiunto i seguenti risultati:
seconda classificata ai campionati regionali Allieve Indoor ad Aosta ; nona classificata ai campionati italiani allieve ad Ancona; quarta classificata a Lyon (Francia) con la rappresentativa del Piemonte indoor.
Poi ancora un terzo posto a settembre , a Biella, ai campionati regionali allieve e un 1° posto nella finale Nord Ovest dei campionati di società a Chiari. Elisabetta si è anche cimentata ai campionati studenteschi nella corsa campestre sia in fase provinciale che regionale contribuendo alla vittoria della scuola ; sempre nella fase provinciale ha ottenuto il primo prosto nel lancio del disco e nella staffetta 4X100.
Alla cerimonia hanno presenziato, oltre all´assessore allo sport del comune di Arona, Federico Monti, il consigliere provinciale con delega all´istruzione e allo sport, Milù Allegra; la prof.ssa Angela Conti, docente referente territoriale per l´Educazione Motoria, Fisica, Sportiva di Novara in rappresentanza dell´ufficio scolastico provinciale; la prof.ssa Rosalba Fecchio, delegata del C.O.N.I. della provincia di Novara; il delegato regionale UNVS Piemonte e valle d´Aosta , Nino Muscarà; il presidente dell´ente fiera lago Maggiore, Pietro Oberto e il presidente della sezione di Arona dell´Avis, Cesare Moriggia.
Ospite d´onore: Claudia Cerutti , campionessa di Judo, già premiata con il premio sport scuola nel 2014, già vincitrice di una borsa di studio UNVS nel 2015, e ora insignita del titolo Giovane testimonial UNVS.
Il presidente del sodalizio Aronese , Alfonso De Giorgis, ha ringraziato tutti i partecipanti alla manifestazione e si è detto soddisfatto del nuovo formato della premiazione che quest´anno, per la prima volta, si è svolto in un logo istituzionale, quale l´aula magna del comune di Arona, per dare al premio l´importanza che si merita.


[Realizzazione siti web www.sitoper.it]