56° edizione della “giornata del veterano”

27-02-2016 15:52 -

Domenica 29 Novembre 2015 presso la Sezione UNVS “Emilio Lunghi” di Genova, con grande soddisfazione di tutti gli intervenuti, si è svolta la cerimonia di premiazione dell’Atleta dell’Anno.
Nel passato questa cerimonia trovava spazio presso il Porto Antico, nella Palestra Mandraccio, quest’anno il palcoscenico si è traferito presso la Casa delle Federazioni del CONI, in Via Padre Santo n.1.
Tutto è iniziato alle ore 09:30 con la Celebrazione della Santa Messa in suffragio dei Soci defunti, presso la chiesa dei Frati Cappuccini in Piazza Cappuccini n.1.
In seguito, apre la giornata il Presidente della Sezione UNVS Galasso Cav. Mario, che ha voluto rendere omaggio al giovane Campione Europeo Matteo Fraschini, della Società A.S. D. Sturla Pattinaggio di Genova, insignito del medaglione di Atleta dell’Anno, per i brillanti risultati ottenuti.
Questo il Curriculum Sportivo di Matteo Fraschini
Prima convocazione in nazionale, anno 2000, all’età di 11 anni, partecipando all’Open di Hettange (Francia), gara dedicata alla specialità Coppia Danza. Classificati al 3° posto
Anno 2002 - 1° Classificato Europeo nazionale giovanile
Anno 2003 – 3° Classificato all’Open di Hettange
Anno 2004 – Vittoria dell’Open di Hettange

Inizia a gareggiare esclusivamente in singolo nella specialità Solo Dance

1° Classificato Campionato italiano Singolo
Anno 2005 - 1° Classificato Campionato Italiano – 2° Classificato ai Campionati Europei
Anno 2006 – Nel mese di Febbraio ha affrontato una brutta operazione d’urgenza (peritonite); nonostante tutto è riuscito a classificarsi 3° al Campionato Italiano e 2° ai Campionati Europei
Anno 2007 – 3° Classificato ai Campionati Italiani e 2° ai Campionati Europei
Anno 2008 – 3° Classificato agli Open di Hettange
Anno 2011 - 1° Classsificato Contest Solo Dance-Paris
Anno 2012 – Campione Europeo
Anno 2013 - Campione Europeo
Anno 2014 – Campione Europeo Coppia Danza – 4° Classificato Europei Singolo.

Nella sua premessa il Presidente Galasso ha spiegato quanto la cerimonia di premiazione dell’Atleta dell’Anno UNVS, sia il fiore all’occhiello dell’Associazione.
“In passato abbiamo premiato atleti che sono riusciti a raggiungere traguardi sportivi notevoli, auguriamo quindi a Matteo Fraschini di diventare, a sua volta, un grande Campione. La scelta è caduta su di lui perché siamo stati convinti, non soltanto dal suo curriculum sportivo, che già risulta importante, ma anche e soprattutto dalle qualità morali del ragazzo che ha fede nei valori di lealtà e correttezza”

PREMIO “UNA VITA PER LO SPORT”
Quest’anno è stato assegnato a Rosario Valastro , validissimo Maestro di Judo, cintura Nera 5° Dan, egli attualmente ricopre la carica di Ptresidente del Centro Sportivo Marassi Judo, fondato nel 1988, e Direttore Tecnico del Centro di Avviamento allo Sport.
Alla Cerimonia ha presenziato tutto il Consiglio Direttivo della Sezione.

Ospite d’onore, anche se oberato da mille responsabilità ed impegni, l’Ammiraglio Giovanni Pettorino, sempre valido Atleta Master, che ha gentilmente preso parte attiva alla Cerimonia.
Un ringraziamento particolare al Prof. Vittorio Ottonello, Presidente Regionale del CONI, nelle vesti di “Padrone di Casa”.
Si ringrazia per la loro presenza: il Delegato CONI GE Dott. Antonio Micillo, Il Delegato Regionale UNVS, Piero Lorenzelli, il Consigliere Comunale, Dott. Claudio Villa.
Hanno fatto da cornice all’evento, un folto gruppo di vecchie glorie e giovani speranze, ed un pubblico numeroso ed entusiasta.
Tutti i numerosi premi consegnati hanno trovato apprezzamento e sicuramente saranno di incentivo per tutti a migliorare e proseguire nella pratica dello Sport, che insegna le regole della vita.
La festa si è conclusa con un appetitoso rinfresco e con un brindisi beneagurante per le prossime edizioni.

Raffaele Minervini
Addetto Stampa



Fonte: UNVS Genova