Otto premiati per l´11° Premio Nazionale biennale "U.Barozzi sport e arte" dell´UNVS di Novara

18-10-2016 09:00 -

I due riconoscimenti nazionali al tecnico ed ex giocatore di basket "Meo" Sacchetti e al giornalista Alberto Toscano
Si è tenuta lo scorso 10 ottobre, all´Auditorium della Banca Popolare di Novara in Via Negroni 11, la cerimonia di premiazione del Premio Nazionale Biennale "U. Barozzi Sport e Arte" organizzato dalla sezione novarese dell´Unione Nazionale Veterani dello Sport. L´11° edizione del Premio ha visto la consegna di 8 riconoscimenti a personaggi che si sono distinti nello sport, nell´arte e nella cultura a livello nazionale e locale. I due premi nazionali sono andati all´ex cestista e ora tecnico di pallacanestro Romeo Sacchetti per lo sport e al giornalista Alberto Toscano in ambito culturale. Gli altri premiati per lo sport sono stati l´ex hockeista e ora allenatore dell´Azzurra Hockey Novara Mario Ferrari, la pallavolista Eleonora Lo Bianco, il calciatore Pablo Andres Gonzalez. Per l´arte e per la cultura hanno ricevuto il riconoscimento il direttore artistico del Teatro Coccia Renata Rapetti, la cantante lirica Marta Calcaterra e la Scuola di Musica Dedalo.
L´oggetto del premio è consistito in una scultura dell´artista milanese Alfredo Mazzotta. Ha condotto l´evento Marco Graziano, regista e giornalista, affiancato dal notaio Nunzia Giacalone che ha letto i tratti salienti del curriculum di ogni premiato. Una serata sotto la regia di Vanni Vallino, che ha visto la presenza di diverse autorità locali e gli applauditi intermezzi musicali del gruppo Daidalos.

Premiati nazionali
Romeo Sacchetti: cresciuto alla palestra "Wild" di Novara", argento olimpico a Mosca nel 1980 e oro europeo a Nantes nel 1983 con la Nazionale di basket. Da allenatore ha vinto nella stagione 2014-15 la Supercoppa Italiana, la Coppa Italia e lo scudetto con la Dinamo Sassari. Attualmente guida l´Enel Brindisi. Padrino: Roberto "Bob" Rattazzi.
Alberto Toscano: nato a Novara, svolge dagli Anni 70 attività giornalistica in Italia e in Europa. Cavaliere della Repubblica Francese ed Italiana, è stato presidente dell´Associazione stampa estera in Francia. Collaboratore da Parigi di vari media italiani ed internazionali. Padrino Franco Tosca.
Premiati sport.
Mario Ferrari ex hockeista, fondatore nel 2013 dell´Azzurra Hockey Novara di cui è allenatore. Padrino Pier Carlo Ferrari.
Eleonora Lo Bianco: pallavolista della Foppapedretti Bergamo, è cresciuta nella Pallavolo Omegna. Campionessa del Mondo e d´Europa con la Nazionale di cui detiene il record di presenze assoluto. Padrino Luciano Pedullà.
Pablo Andres Gonzalez: attaccante del Novara Calcio dal 2009 al 2011 e dal 2012 al 2016, ora milita nell´Alessandria. In maglia azzurra ha realizzato 65 gol, vinto due campionati e due Supercoppe di Legapro, centrato la promozione in serie A. Padrino Renato Ambiel .

Premiati arte e cultura
Renata Rapetti: direttore artistico del Teatro Coccia e del Teatro "il Maggiore" di Verbania. Padrino Matteo Beltrami.
Marta Calcaterra: cantante lirica vincitrice di concorsi internazionali, si esibisce in numerosi teatri italiani. Padrino Mauro Trombetta.
Scuola di musica Dedalo: fondata nel 1995, è attiva nell´educazione musicale in varie scuole novaresi, fa parte del complesso nazionale delle Orchestre Giovanili. Padrino: Don Vincenzo Barone.