CONCLUSO IL CAMPIONATO TOSCANO DI CALCIO 2017MASSA SI CONFERMA CAMPIONE REGIONALE

11-05-2017 09:21 -

Il campo sportivo di Riparbella ha ospitato quest´anno gli incontri di finale del Campionato Toscano di Calcio a 11 a cui hanno partecipato 4 squadre: Casale Marittimo, Cecina, Grosseto, Massa.
Nella 1^ fase della manifestazione Massa aveva battuto Casale per 2 a 0 mentre Grosseto si era imposta su Cecina ai calci di rigore. Nella fase finale Cecina ha battuto Casale per 2 a 1, un incontro abbastanza equilibrato e dal risultato incerto sino alla fine, mentre Massa ha avuto vita facile con Grosseto che si è presentata in campo con una formazione numericamente ridotta e mancante dei più validi giocatori a causa di infortuni e impegni di lavoro. Infatti l´incontro è terminato con il risultato di 5 a 0 per la rappresentativa massese. Questa la classifica finale:
Massa 1^ (Campione Toscana 2017)
Grosseto 2^
Cecina 3^
Casale M.mo 4^
Tutti gli incontri sono stati comunque contraddistinti da grande agonismo, sportività e buon livello tecnico, ma la squadra della Sezione di Massa continua ad avere un netto predominio in campo regionale e non solo, dovuto sia alla levatura tecnica di molti giocatori che all´organizzazione del gioco.
Ottima la direzione della terna arbitrale: Vinicio Monnanni, Sergio Massetani e Anastasio Njela, che si sono si sono scambiati i ruoli nelle due finali.
Al termine degli incontri si sono svolte le premiazioni alla presenza del Segretario Nazionale Ettore Biagini, del Coordinatore Tecnico della manifestazione e Vice Presidente della Sezione di Cecina Guglielmi, del Vice Presidente di Massa Fruzzetti, del Vice Presidente di Grosseto Armellini e dell´ex Delegato Regionale Cultrera.
A Mauro Guglielmi un sincero ringraziamento per la preziosa collaborazione nell´organizzazione della competizione. Come sempre, il suo impegno e la sua competenza sono stati determinanti per il regolare svolgimento e la riuscita della stessa.
Complimenti a tutte le squadre che hanno partecipato al torneo e soprattutto a Massa che lo ha vinto.



Fonte: Delegato Regionale Toscana