Premiati i vincitori del concorso Bravissimo 2018

11-04-2018 18:22 -

Venerdi 23 marzo scorso la palestra Arona Active ha ospitato la festa finale del concorso Bravissimo , dedicato agli sportivi della zona. Il concorso, organizzato da "Il Giornale di Arona" ha avuto, anche quest´anno, il supporto finanziario della sezione di Arona dei Veterani dello sport .
Alla premiazioni dei vincitori, in rappresentanza dei Veterani dello Sport di Arona , il delegato regionale , Nino Muscarà ha voluto ricordare le finalità del sodalizio e le sue molteplici attività. Presenti alla premiazione anche gli altri sponsor della manifestazione , Manuela Marazzini e Barbara Belossi dell´agenzia viaggi "le Marmotte" insieme a Simona Crespi di Sport&Holiday (che ha messo a disposizione il primo premio, ossia una settimana al Gazzetta Summer Camp) . In rappresentanza dell´amministrazione comunale c´era il vice sindaco e assessore allo sport, Federico Monti e proprio Monti, anche in qualità di ex istruttore di tennis, ha consegnato il premio primo classificato che, per una piacevole coincidenza è stato Maurizio Sergentoni, istruttore all´Action Tennis Arona . Sergentoni ha staccato gli altri concorrenti totalizzando ben 2549 punti. Al secondo posto Fabio Morea della GSD Dormelletto con 1819 punti , seguito dal giovane portiere Davide Zanetta dell´accademia calcio di Borgomanero con 1700 punti, cui Muscarà ha consegnato , a nome dei Veterani di Arona , un contributo di 100 euro.
Vista la grande e variegata partecipazione al concorso , il Giornale di Arona ha voluto consegnare alcuni premi speciali : uno di questi è il premio alla carriera assegnato a Ezio Cardea, Veterano dello Sport di Arona , campione di nuoto ultranovantenne come esempio per tante nuove generazioni di sportivi. Premio speciale al valore sociale anche all´associazione Amicigio, guidato da Gabriella Bortolotto, per la preziosa attività svolta a favore dell´inclusione e della promozione della cultura dello sport senza barriere attraverso il Baskin.