110 ANNI DI STORIA dell’­Aero Club d’Italia Aeroporto “G. Paolucci” di Pavullo nel Frignano

18-09-2021 15:26 -






E' la prima volta dalla nascita dell'Areo Club d'Italia che la manifestazione non si svolge al Circo Massimo o al Foro Italico di Roma. Un importante riconoscimento per l'Aeroporto di Pavullo nel Frignano ed al suo presidente, il dottor Roberto Gianaroli, da poco nominato anche Delegato del CONI Point – Sport e Salute di Modena. L'allungamento della pista e la realizzazione di importanti servizi e infrastrutture permetteranno all'aeroporto di far atterrare ogni tipo di aereo a motore oltre a provvedere al servizio di elisoccorso. E' stata una splendida giornata con aerei moderni e del passato e le suggestive mongolfiere che riempivano il cielo. Erano presenti il presidente dell'Areo Club d'Italia Giuseppe Leoni, Stefania Pucciarelli vice ministro della difesa, il ministro del turismo Massimo Garavaglia, il vice ministro delle Infrastrutture Alessandro Morelli e il presidente del CONI Regionale - Sport e Salute, Andrea Dondi.

Il delegato UNVS Emilia Franco Bulgarelli, in rappresentanza delle Associazioni Benemerite - Comitato Regionale Emilia Romagna, ha consegnato una targa ricordo al presidente dell'aeroporto Roberto Gianaroli per l'importante lavoro svolto per lo sviluppo del territorio.



FRANCO BULGARELLI

DELEGATO UNVS EMILIA



Fonte: UNVS Modena - Delegato Regionale