Si prepara il "1° Gran Premio Etico dell´Unesco dal Monferrato alle Langhe

02-03-2015 19:10 -

Con il coordinamento della Delegazione Regionale di Piemonte e Valle d´Aosta e la stretta collaborazione delle sezioni UNVS di Alba e Rivarolo Canavese ( Presidenti Enzo Demaria e Vitaliano De Gregorio ) si sta preparando per il 2 giugno una importantissima iniziativa tra sport e promozione territoriale ovvero il "1°Gran Premio Etico dell´Unesco dal Monferrato alle Langhe", gara ciclistica riservata ai migliori atleti juniores di circa 115 cholometri che unirà le due località che recentemente hanno ricevuto il prestigioso riconoscimento internazionale di Patrimonio dell´Umanità. Si sta profilando una grande collaborazione tra privato ( UNVS ) e pubblico ed in particolare con i comuni di Alba, Casale Monferrato, dove è prevista la partenza, e Grinzane Cavour dove è previsto l´arrivo, il tutto con il significativo inserimento della Maglia Etica Antidoping che verrà assegnata all´atleta che vincerà i traguardi volanti di Rosignano Monferrato, Mirabello ed Alba e che si sottoporrà ad un controllo antidoping volontario.