02 Luglio 2020
news
percorso: Home > news > Dalle Sezioni
www.unvspiemontevalledaosta.it

ETICA SPORTIVA: SENSO DI RESPONSABILITA´ E DOVERI FORMATIVI, CONCETTI VINCENTI AL CONVEGNO ´´GIUSTIZIA E SPORT´´ AL TRIBUNALE DI TORINO

23-04-2014 09:47 - Dalle Sezioni
- foto di gruppo con maglia etica-antidoping al convegno (by Alessandra Bozzo) da sinistra Stefano Gallo, assessore sport Comune di Torino, Fernanda Cervetti, presidente Maged, Piero Mesturini, Silvia Lambruschi, iridata pattinaggio a rotelle, Andrea Desana, delegato Piemonte-Valle d´Aosta Veterani dello Sport, Livio Berruti, campione olimpico Giochi di Roma 1960, Piero Lorenzelli, delegato Liguria Unione Veterani dello Sport, Fabio Provera, Sapientiae Motusque
Se il convegno ´´Giustizia e Sport´´ all´Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Torino si era posto come obiettivo degli organizzatori - Maged (Magistrati Avvocati Europee Giuriste Donne), in collaborazione con l´Assessorato allo Sport - di fornire scenari formativi completi per la pratica agonistica, il risultato e´ stato ampiamente ottenuto anche in vista del 2015, quando il capoluogo piemontese sara´ la Capitale Europea dello Sport.

Per un pubblico numeroso e attento, con larga rappresentanza femminile in ossequio alle quote rosa - fattore di indubbia crescita per una societa´ moderna - i relatori hanno sviluppato un percorso armonico per riaffermare l´indispensabile impegno, con elevato senso di responsabilita´, nei doveri di chi forma i giovani atleti.

´´Parametri di civilta´ sono i principi etici, che consentono la crescita individuale: sono le risposte trasparenti date ai ragazzi il dovere primario dei formatori nello sport´´: il messaggio d´avvio del presidente del Coni Giovanni Malago´, preceduto dai saluti dell´Assessore cittadino allo Sport Stefano Gallo, si e´ dipanato in interventi funzionali per chi si pone la splendida mission di atleta, tecnico o dirigente.

´´L´etica e´ ottimizzazione umana non solo in ambito militare: alla base ci dev´essere sempre un altissimo senso di responsabilita´: ha osservato il generale Paolo Ruggiero, neocomandante della Formazione e Scuola di Applicazione del capoluogo piemontese.

´´La natura imprevedibile dello sport non dev´essere deviata dal dilagante fenomeno del match fixing: il tema delle scommesse sportive risale al 1919 coi primi scandali nel baseball made in Usa. La legislazione europea e´ impegnata a fondo per reprimere una situazione che rappresenta un forte scenario operativo della criminalita´ internazionale: occorre un´attuazione immediata delle normative´´: ha spiegato Lorenzo Salazar, direttore Ufficio Affari Legislativi e Internazionali del Ministero della Giustizia.

Sul versante della lotta al ricorso a scorciatoie farmacologiche, consensi unanimi ha raccolto la maglia etica-antidoping nel ciclismo, ideata nel 2012 dall´Associazione Sapientiae Motusque di Sezze, e sviluppata con l´Unione Nazionale Veterani dello Sport, come simbolo e meccanismo di giustizia premiante, anziche´ sanzionatoria, che prevede, per i vincitori di tragusrdi volanti disseminati in gara, l´accettazione di sottoporsi a fine corsa a un test sanitario per affermare la propria estraneita´ all´uso di farmaci vietati: ´´E´ un´iniziativa di facile applicazione per riportare i corridori del Terzo Millennio a una dimensione dove non c´e´ ricerca insistita dell´impresa, dell´epica a ogni costo nel gesto atletico, incidendo in modo pericoloso sulle proprie risorse naturali, ma un sereno approccio, per se´ e le famiglie, a un periodo costruttivo della vita di ognuno´´ ha sottolineato Fabio Provera, rappresentante del progetto.

´´Il momento impone di ribadire saldamente il legame tra sport e legalita´: nei mass media ci sono evidenti responsabilita´ nell´esaltazione di successi agonistici ottenuti a ogni costo, messaggi negativi, deleteri in ogni senso´´: ha precisato Carlo Fucci, sostituto procuratore della Repubblica presso il tribunale di Santa Maria Capua a Vetere.

L´avvocato Marco Durante, presidente della Commissione Atleti del Coni, ha fornito un esempio illuminante per lo sport del presente e nel futuro con il golf, disciplina che non ha bisogno di arbitri, secondo regole codificate nel suo codice deontologico risalente al 1744: ´´Tutto e´ lasciato al rispetto tra gli avversari e da quasi tre secoli e´ la chiave di successo degli incontri sul green: un principio che tutto l´universo sportivo dovrebbe considerare con attenzione´´.

Nella delicata fase formativa dei piccoli si colloca l´analisi della psichiatra fiorentina Gemma Brandi: ´´Famiglie e tecnici sportivi devono avere ben presente il luminoso valore del limite dei ragazzi. Su questo ci lavorano per la crescita individuale all´interno della squadra che, come sistema organizzato da un allenatore responsabile e scrupoloso, si contrappone al branco in cui la sommatoria di tante debolezze, che si fanno forti in sistema tra loro, sfocia nel bullismo, fenomeno deteriore. Un team e´ espressione di un progetto di crescita, il cinismo del bullo e´ una, predeterminata, uscita dalle regole sociali, con annesse sanzioni, per sopraffare i compagni rispettosi, temuti, e disperderne energie che devono portarli invece alla maturazione della personalita´´´.

Molto accurati anche gli interventi del commercialista Enrico Vidali sulla normativa che regola le attivita´ delle societa´ sportive dilettantische, degli avvocati Antonella Forchino ed Enrico Marra, rispettivamente sugli ordinamenti sportivi, e sull´interpretazione delle delicate norme di collegamento tra giustizia sportiva e ordinaria in tema di reati colposi. Anche Luigi Chiappero, giurista di provata esperienza nel settore, ha evidenziato altre interferenze tra i due poli del diritto nel nostro ordinamento, soffermandosi sul caso di impiego di intercettazioni come decisivi elementi di prova di reati, giunte pero´ in ritardo e prescritti pertanto per la giustizia sportiva..

In ambito medico massima attenzione alla prevenzione dei traumi agonistici, col dottor Gian Luigi Canata, primario dell´ospedale Koelliker di Torino, e del cardiologo Ferdinando Varbella del nosocomio di Rivoli che ha affrontato il tema delle cause della morte improvvisa degli atleti e della relativa prevenzione.

Fernanda Cervetti, presidente di Maged, organizzatrice del convegno, ha inserito in conclusione la sua attenta disamina sui reati connessi con l´attivita´ sportiva e sulle responsabilita´ precise di famiglie, scuola e allenatori dei ragazzi: una panoramica precisa che impone un impegno responsabile stretto, completo a ogni livello.

La parola agli atleti

In seno all´appuntamento torinese si e´ rivelata particolarmente riuscita una staffetta etica tra Livio Berruti, leggendario oro dei 200 metri nell´atletica leggera alle Olimpiadi di Roma 1960, e Silvia Lambruschi, campionessa del mondo in carica nel pattinaggio artistico a rotelle, l´atleta italiana piu´ medagliata all time, da minorenne, di tutto lo sport nazionale.

´´Ho avuto la fortuna di iniziare a gareggiare in un Paese che usciva a pezzi dal secondo conflitto mondiale: c´era una solidarieta´ fortissima allora, un rispetto della fatica e dell´ applicazione costante che ora purtroppo si e´ persa. La famiglia era il primo giudice, severissimo, degli errori, dell´indisciplina di un giovane, a scuola come nello sport: il giudizio negativo era temutissimo e allora si dava il massimo in termini di rettitudine che formava il carattere. Il medico sportivo lo frequentavo solo se mi procuravo uno strappo muscolare e per la visita annuale di idoneita´. Sono un reperto di archeologia sportiva. Ora si vogliono realizzare i sogni, le ambizioni smodate di riscatto dei parenti e per arrivare al successo si e´ sleali innanzitutto con se´ stessi´´: ha spiegato lo sprinter torinese.

´´Sono appena approdata alla massima categoria del pattinaggio e nel frattempo ho preso il patentino per allenare le bambine che si avvicinano al mio sport - ha aggiunto Lambruschi, 20 anni, 55 in meno di Berruti - Mi sento di dire che chi si dopa non e´ un atleta, uno sportivo da considerare. Non e´ credibile. Mi sono subito inserita nel discorso maglia etica-antidoping come testimonial quando ho ricevuto la proposta. E´ un´idea valida, rassicurante. In una disciplina come la mia, che vive di puro volontariato, e´ giusto ricordare che funzionano sempre impegno e passione´´.

´´Ho giocato a calcio ai massimi livelli anche se non ero un campione da prima pagina - ha osservato Antonio Comi, ex-attaccante del Torino ora direttore generale della societa´ granata - Tutta l´abnegazione che ho messo e´ il frutto dell´educazione ricevuta da mia madre e della volonta´ di non deluderla´´.

Anche il rugby, mediante le parole del direttore tecnico del Cus Torino Regan Sue, e il Jiu Jitsu, arte marziale raccontata con puntiglio dall´allenatore Giuseppe Moriconi, hanno divulgato la loro nascita e i principi che li guidano attraverso ferree regole comportamentali, funzionali ad acquisire autocontrollo e a riabilitarsi.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.unvs.it
Il sito web www.unvs.it raccoglie alcuni dati personali degli utenti che navigano sul sito web.

In accordo con l´impegno e l´attenzione che poniamo ai dati personali e in accordo all´artt. 13 e 14 del EU GDPR, www.unvs.it fornisce informazioni su modalità, finalità, ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali e diritti degli utenti.

Titolare del trattamento dei dati personali
Unione Nazionale Veterani dello Sport
Via Piranesi, 46
20137 - Milano (MI) Italia
C.F. 80103230159

Email: segreteria.unvs@libero.it
Telefono: 0270104812

Tipi di dati acquisiti
www.unvs.it raccoglie dati degli utenti direttamente o tramite terze parti. Le tipologie di dati raccolti sono: dati tecnici di navigazione, dati di utilizzo, email, nome, cognome, numero di telefono, provincia, nazione, cap, città, indirizzo, ragione sociale, stato, cookie e altre varie tipologie di dati. Maggiori dettagli sui dati raccolti vengono forniti nelle sezioni successive di questa stessa informativa.
I dati personali sono forniti deliberatamente dall´utente tramite la compilazione di form, oppure, nel caso di dati di utilizzo, come ad esempio i dati relativi alle statistiche di navigazione, sono raccolti automaticamente navigando sulle pagine di www.unvs.it.

I dati richiesti dai form sono divisi tra obbligatori e facoltativi; su ciascun form saranno indicate distintamente le due tipologie. Nel caso in cui l´utente preferisca non comunicare dati obbligatori, www.unvs.it si riserva il diritto di non fornire il servizio. Nel caso in cui l´utente preferisca non comunicare dati facoltativi, il servizio sarà fornito ugualmente da www.unvs.it .

www.unvs.it utilizza strumenti di statistica per il tracciamento della navigazione degli utenti, l´analisi avviene tramite log. Non utilizza direttamente cookie ma può utilizzare cookie includendo servizi di terzi.

Ciascun utilizzo di cookie viene dettagliato nella Cookie Policy (https://www.unvs.it/Informativa-sui-cookies.htm) e successivamente in questa stessa informativa.
L´utente che comunichi, pubblichi, diffonda, condivida o ottenga dati personali di terzi tramite www.unvs.it si assume la completa responsabilità degli stessi. L´utente libera il titolare del sito web da qualsiasi responsabilità diretta e verso terzi, garantendo di avere il diritto alla comunicazione, pubblicazione, diffusione degli stessi. www.unvs.it non fornisce servizi a minori di 18 anni. In caso di richieste effettuate per minori deve essere il genitore, o chi detiene la patria potestà, a compilare le richieste dati.

Modalità, luoghi e tempi del trattamento dei dati acquisiti
Modalità di trattamento dei dati acquisiti
Il titolare ha progettato un sistema informatico opportuno a garantire misure di sicurezza ritenute adatte ad impedire l´accesso, la divulgazione, la modifica o la cancellazione non autorizzata di dati personali. Lo stesso sistema effettua copie giornaliere, ritenute sufficientemente adeguate in base alla importanza dei dati contenuti.

L´utente ha diritto a ottenere informazioni in merito alle misure di sicurezza adottate dal titolare per proteggere i dati.

Accessi ai dati oltre al titolare
Hanno accesso ai dati personali raccolti da www.unvs.it il personale interno (quale ad esempio amministrativo, commerciale, marketing, legale, amministratori di sistema) e/o soggetti esterni (quali ad esempio fornitori di servizi informatici terzi, webfarm, agenzie di comunicazione, fornitori di servizi complementari). Se necessario tali strutture sono nominate dal titolare responsabili del trattamento.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, l´elenco aggiornato dei responsabili del trattamento.

Comunicazione di eventuali accessi indesiderati al Garante della Privacy
Il suddetto sistema informatico è monitorato e controllato giornalmente da tecnici e sistemisti. Ciò non toglie che, anche se ritenuta possibilità remota, ci possa essere un accesso indesiderato. Nel caso in cui questo si verifichi il tiolare si impegna, come da GDPR ad effettuarne comunicazione al Garante della Privacy entro i termini previsti dalla legge.

Luoghi di mantenimento dei dati acquisiti
I dati personali sono mantenuti e trattati nelle sedi operative e amministrative del titolare, nonché nelle webfarm dove risiedono i server che ospitano il sito web www.unvs.it, o sui server che ne effettuano le copie di sicurezza. I dati personali dell´utente possono risiedere in Italia, Germania e Olanda, comunque in nazioni della comunità europea. I dati personali dell´utente non vengono mai portati o copiati fuori dal territorio europeo.

Tempi di mantenimento dei dati acquisiti
Nel caso di dati acquisiti per fornire un servizio all´utente, (sia per un servizio acquistato che in prova) i dati vengono conservati per 24 mesi successivi al completamento del servizio. Oppure fino a quando non ne venga revocato il consenso.

Nel caso in cui il titolare fosse obbligato a conservare i dati personali in ottemperanza di un obbligo di legge o per ordine di autorità, il titolare può conservare i dati per un tempo maggiore, necessario agli obblighi.

Al termine del periodo di conservazione i dati personali saranno cancellati. Dopo il termine, non sarà più possibile accedere ai propri dati, richiederne la cancellazione e la portabilità.

Base giuridica del trattamento dei dati acquisiti
Il titolare acquisisce dati personali degli utenti nei casi sotto descritti.
Il trattamento si rende necessario:
- se l´utente ha deliberatamente accettato il trattamento per una o più finalità;
- per fornire un preventivo all´utente;
- per fornire un contratto all´utente;
- per fornire un servizio all´utente;
- perché il titolare possa adempiere ad un obbligo di legge;
- perché il titolare possa adempiere ad un compito di interesse pubblico;
- perché il titolare possa adempiere ad un esercizio di pubblici poteri;
- perché il titolare o terzi possano perseguire i propri legittimi interessi.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulla base giuridica di ciascun trattamento.

Finalità del trattamento dei dati acquisiti
I dati dell´utente sono raccolti dal titolare per le seguenti finalità:

- informazioni su eventi;
- invio di newsletter pubblicitarie.

Eventualmente i dati possono essere trattati anche per:
contattare l´utente, statistiche, analisi dei comportamenti degli utenti e registrazione sessioni, visualizzazione contenuti e interazione di applicazioni esterne, protezione dallo spam, gestione dei pagamenti, interazione con social network, pubblicità.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulle finalità di ciascun trattamento.

Dettagli specifici sull´acquisizione e uso dei dati personali
Per contattare l´utente
Moduli di contatto
L´utente può compilare il/i moduli di contatto/richiesta informazioni, inserendo i propri dati e acconsentendo al loro uso per rispondere alle richieste di natura indicata nella intestazione del modulo.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Modulo di registrazione all´area privata
L´utente può compilare il modulo di registrazione all´area privata del sito web per poter accedere a servizi privati e riservati solo ad utenti iscritti a www.unvs.it, riguardanti servizi privati del sito web, quali ad esempio documenti privati, link privati, comunicazioni, ecc.
Inserendo i propri dati l´utente acconsente al loro uso per l´invio di notifiche riguardanti servizi privati del sito web.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Newsletter o SMS
L´utente può iscriversi alla newsletter del sito web www.unvs.it. All´indirizzo email specificato dall´utente potranno essere inviati messaggi contenenti informazioni di tipo tecnico, informativo, commerciale e/o promozionale.
La registrazione alla newsletter viene eseguita con double opt-in.
All´utente viene inviata una email (all´indirizzo email indicato) con all´interno un link su cui cliccare per confermare che l´utente sia realmente il proprietario dell´indirizzo email.

Lo stesso servizio può essere effettuato tramite SMS.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Per gestire i tag
Questi servizi servono per la gestione centralizzata dei tag o script utilizzati sul sito web; acquisiscono dati dagli utenti se se necessario li conservano.

Google Tag Manager
Fornitore del servizio: Google LLC.
Finalità del servizio: servizio di gestione dei tag.
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per gestire pagamenti
Il sito web www.unvs.it utilizza servizi di pagamento per eseguire pagamenti con carta di credito, bonifico bancario o altri strumenti. Il sito web www.unvs.it non raccoglie o acquisisce i dati usati per il pagamento. I dati per il pagamento sono raccolti e acquisiti direttamente dal gestore del servizio di pagamento (ad esempio dall´ente carta di credito o PayPal ecc...)
Questi servizi possono effettuare invio di messaggi verso l´utente, per esempio email o sms di notifiche del pagamento.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

CartaSi
Fornitore del servizio: Nexi Payments S.p.A.
Finalità del servizio: effettuare pagamenti online
Dati personali raccolti: tipologie di dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Luogo del trattamento: secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Privacy Policy (https://www.nexi.it/privacy.html)

Per protezione da spam
Questi servizi acquisiscono dati dagli utenti e tramite varie logiche distinguono il traffico di utenti reali da quello di potenziali minacce di spam.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google reCAPTCHA
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di protezione da spam
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Cookie utilizzati (https://policies.google.com/technologies/types?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per statistiche
Questi servizi sono utilizzati dal titolare del trattamento per analizzare il traffico effettuato dagli utenti sul sito web www.unvs.it.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Analytics
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di analisi web fornito. Questo servizio raccoglie i dati personali dell´utente per monitorare e analizzare l´utilizzo del sito web www.unvs.it, generare report e utilizzarli anche per gli altri servizi di Google. Google può usare i dati raccolti per personalizzare i propri annunci pubblicitari.
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Opt-Out (https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per visualizzare contenuti da siti web esterni
Questi servizi sono utilizzati per visualizzare sulle pagine del sito web contenuti esterni al sito web, con possibilità di interazione.
Anche se l´utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Fonts
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare caratteri (fonts) esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: tipologie di dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Google Maps
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare e interagire con mappe esterne sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Issuu
Fornitore del servizio: Issuu, Inc
Finalità del servizio: servizio di visualizzazione di contenuti digitali
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo

Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://issuu.com/legal/privacy)

Widget Video YouTube
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare ed interagire con video esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Diritti dell´interessato
L´utente possiede tutti i diritti previsti dall´art. 12 del EU GDPR, il diritto di controllare, modificare e integrare (rettificare), cancellare i propri dati personali accedendo alla propria area riservata. Una volta cancellati tutti i dati, viene chiuso l´account di accesso all´area riservata.

Nello specifico ha il diritto di:
- sapere se il titolare detiene dati personali relativi all´utente (art. 15 Diritto all´accesso);
- modificare o integrare (rettificare) i dati personali inesatti o incompleti (Art. 16 Diritto di rettifica);
- richiedere la cancellazione di uno o parte dei dati personali mantenuti se sussiste uno dei motivi previsti dal GDPR (Diritto alla Cancellazione, 17);
- limitare il trattamento solo a parte dei dati personali, o revocarne completamente il consenso al trattamento, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (Art. 18 Diritto alla limitazione del trattamento);
- ricevere copia di tutti i dati personali in possesso del titolare, in formato di uso comune organizzato, e leggibili anche da dispositivo automatico (Art. 20, Diritto alla Portabilità);
- opporsi in tutto o in parte al trattamento dei dati per finalità di marketing, ad esempio opporsi e ricevere offerte pubblicitarie (art. 21 Diritto di opposizione). Si fa presente agli utenti che possono opporsi al trattamento dei dati utilizzati per scopo pubblicitario, senza fornire alcuna motivazione;
- opporsi al trattamento dei dati in modalità automatica o meno per finalità di profilazione (c.d. Consenso).

Come un utente può esercitare i propri diritti
L´utente può esercitare i propri diritti sopra esposti comunicandone richiesta al titolare del trattamento Unione Nazionale Veterani dello Sport ai seguenti recapiti: segreteria.unvs@libero.it; tel. 0270104812.

La richiesta di esercitare un proprio diritto non ha nessun costo. Il titolare si impegna ad evadere le richieste nel minor tempo possibile, e comunque entro un mese.

L´utente ha il diritto di proporre reclamo all´Autorità Garante per la Protezione dei dati Personali. Recapiti: garante@gpdp.it, http://www.gpdp.it (http://www.gpdp.it).

Cookie Policy
Si raccomanda di consultare nel dettagli anche la Cookie Policy (https://www.unvs.it/Informativa-sui-cookies.htm).

Informazioni aggiuntive sul trattamento dei dati
Difesa in giudizio
Nel caso di ricorso al tribunale per abuso da parte dell´utente nell´utilizzo di www.unvs.it o dei servizi a esso collegati, il titolare ha la facoltà di rivelare i dati personali dell´utente. È inoltre obbligato a fornire i suddetti dati su richiesta delle autorità pubbliche.

Richiesta di informative specifiche
L´utente ha diritto di richiedere a www.unvs.it informative specifiche sui servizi presenti sul sito web e/o la raccolta e l´utilizzo dei dati personali.

Raccolta dati per log di sistema e manutenzione
www.unvs.it e/o i servizi di terze parti (se presenti) possono raccogliere i dati personali dell´utente, come ad esempio l´indirizzo IP, sotto forma di log di sistema. La raccolta di questi dati è legata al funzionamento e alla manutenzione del sito web.

Informazioni non contenute in questa policy
L´utente ha diritto di richiedere in ogni momento al titolare del trattamento dei dati le informazioni aggiuntive non presenti in questa Policy riguardanti il trattamento dei dati personali. Il titolare potrà essere contattato tramite gli estremi di contatto.

Supporto per le richieste "Do Not Track"
Le richieste  "Do Not Track" non sono supportate da www.unvs.it.
L´utente è invitato a consultare le Privacy Policy dei servizi terzi sopra elencati per scoprire quali supportano questo tipo di richieste.

Modifiche a questa Privacy Policy
Il titolare ha il diritto di modificare questo documento avvisando gli utenti su questa stessa pagina oppure, se previsto, tramite i contatti di cui è in possesso. L´utente è quindi invitato a consultare periodicamente questa pagina. Per conferma sull´effettiva modifica consultare la data di ultima modifica indicata in fondo alla pagina.
Il titolare si occuperà di raccogliere nuovamente il consenso degli utenti nel caso in cui le modifiche a questo documento riguardino trattamenti di dati per i quali è necessario il consenso.

Definizioni e riferimenti legali
Dati personali (o dati, o dati dell´utente)
Sono dati personali le informazioni che identificano o rendono identificabile, direttamente o indirettamente, una persona fisica e che possono fornire informazioni sulle sue caratteristiche, le sue abitudini, il suo stile di vita, le sue relazioni personali, il suo stato di salute, la sua situazione economica, ecc.

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Dati di utilizzo
Sono dati di utilizzo le informazioni che vengono raccolte in automatico durante la navigazione di www.unvs.it, sia da sito web stesso che dalle applicazioni di terzi incluse nel sito. Sono esempi di dati di utilizzo l´indirizzo IP e i dettagli del dispositivo e del browser (compresi la localizzazione geografica) che l´utente utilizza per navigare sul sito, le pagine visualizzate e la durata della permanenza dell´utente sulle singole pagine.

Utente
Il soggetto che fa uso del sito web www.unvs.it.
Coincide con l´interessato, salvo dove diversamente specificato.

Interessato
Interessato è la persona fisica al quale si riferiscono i dati personali. Quindi, se un trattamento riguarda, ad esempio, l´indirizzo, il codice fiscale, ecc. di Mario Rossi, questa persona è l´interessato (articolo 4, paragrafo 1, punto 1), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Responsabile del trattamento (o responsabile)
Responsabile è la persona fisica o giuridica al quale il titolare affida, anche all´esterno della sua struttura organizzativa, specifici e definiti compiti di gestione e controllo per suo conto del trattamento dei dati (articolo 4, paragrafo 1, punto 8), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue). Il Regolamento medesimo ha introdotto la possibilità che un responsabile possa, a sua volta e secondo determinate condizioni, designare un altro soggetto c.d. "sub-responsabile" (articolo 28, paragrafo 2).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento (o titolare)
Titolare è la persona fisica, l´autorità pubblica, l´impresa, l´ente pubblico o privato, l´associazione, ecc., che adotta le decisioni sugli scopi e sulle modalità del trattamento (articolo 4, paragrafo 1, punto 7), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

www.unvs.it (o sito web)  
Il sito web mediante il quale sono raccolti e trattati i dati personali degli utenti.

Servizio
Il servizio offerto dal sito web www.unvs.it come indicato nei relativi termini.

Comunità Europea (o UE)
Ogni riferimento relativo alla comunità Europea si estende a tutti gli attuali stati membri dell´Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo, salvo dove diversamente specificato.

Cookie
Dati conservati all´interno del dispositivo dell´utente.

Riferimenti legali
La presente informativa è redatta sulla base di molteplici ordinamenti legislativi, inclusi gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679. Questa informativa riguarda esclusivamente www.unvs.it, dove non diversamente specificato.

Data ultima modifica: 06/07/2018
torna indietro leggi Privacy Policy per www.unvs.it  obbligatorio

close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account