01 Luglio 2022

I Quaderni UNVS

Con l'intento di ospitare interventi e pensieri da parte dei nostri Soci e dirigenti più sensibili al versante culturale dello sport, con approfondimenti che richiedono spazio e meditazione, oltre che competenza, in questa sezione del nostro Sito trovano (e troveranno posto) argomenti vicini ai temi dello sport ma anche dell'educazione, del Sociale. Tutti quei mondi che lo sport presidia e pervade ogni giorno, vettore di crescita e di maturazione. Sia per quel che riguarda i più giovani, il mondo della scuola, i Docenti, sia i nostri Associati, molti dei quali impegnati a farsi ambasciatori di valori alti.

Questo è dunque uno spazio virtualmente illimitato dove dare il giusto merito e senza alcuna censura a tutti gli scritti di rilevante interesse con l’intenzione di pubblicare anche il pregresso.

Una raccolta, un’archivio o se preferite una biblioteca digitale, che virtualmente raccoglierà quello che abbiamo chiamato “I Quaderni” che in termini più letterari chiameremo “Dispense” in riferimento al mobile (o il locale) destinato alle provviste alimentari. In questo caso saranno provviste di conoscenza.

In questa sezione del nostro sito troveranno posto anche di volta in volta gli atti dei Convegni che UNVS periodicamente organizza in tutta Italia attraverso l'impegno di molte sue Sezioni.

Già online (consultabili attrabverso l'uso del QR Code) le interessanti dissertazioni sulle “Le nuove frontiere dell’educazione – la lotta alla passività, la valorizzazione dell’impegno e la riscoperta dei sacrifici” e l’ultimo contributo in ordine di tempo “La sfida dell’intelligenza emotiva nella società post-moderna”. Un viaggio nei cambiamenti di una società ipermoderna, nei sentimenti di incertezza, insicurezza, disorientamento, carenza di protezione, per cui gli uomini e le donne del XXI secolo navigano “fra le onde di una società liquida in continuo cambiamento”.

Nei capitoli si analizzano le basi biofisilogiche delle emozioni, la necessità dell’intervento educativo, vengono poste delle semplici le linee guida per lo sviluppo dell’intelligenza emotiva, si analizza il nuovo profilo dell’insegnante ideale e si pongono le basi per un corso di formazione sull’ educazione emotiva per gli insegnanti.

Arricchiscono questa nostra dispensa, sempre pronta ad arricchiersi di pensieri e suggestioni, anche gli spunti che vengono attorno al tema della violenza sulle donne che il “Progetto Zorro”, lanciato a suo tempo da Franco Bulgarelli, oggi fa suo perché estremamente attuale.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie