26 Gennaio 2022

Calcio a 11 2021

Volterra 4/5 settembre

Massa mette in fila
Lamezia Terme e Cecina.


Ha avuto luogo a Volterra la fase finale del Campionato Nazionale di calcio ad 11 riservato ai tesserati con l’Unione Nazionale Veterani dello Sport.

Mentre a Volterra sono state disputate le partite del girone “A” composto dalle rappresentative di Lamezia Terme, Montella e Volterra, a Ponteginori, per il girone “B”, ha avuto luogo un solo incontro tra le squadre di Massa e Cecina a seguito della rinuncia della squadra di Nusco che non è stato possibile sostituire.

Altro che un match disputato tra Veterani quello che si è giocato sabato pomeriggio sul terreno di gioco di Ponteginori tra le rappresentative delle Sezioni UNVS di Cecina e Massa valido per la fase finale del Campionato Nazionale di calcio dei Veterani dello Sport.

Decisamente di buon livello il gioco espresso dalle due squadre che sono scese in campo per conquistare il diritto a disputare la finalissima il giorno seguente allo Stadio delle Ripaie a Volterra.

Al termine del tenzone ha avuto la meglio per 2-0 il team massese forte di ex-giocatori dal passato importante. La prima parte della gara era terminata in parità (0-0) con i Veterani cecinesi che erano riusciti a frenare le velleità dei rivali ma anche ad imporre in molti frangenti il proprio gioco. Applausi comunque per entrambe le squadre che sono riuscite a dare vita ad una partita veramente di eccellente livello magari degna di una finalissima.

I risultati della prima giornata, a Volterra Volterra - Montella 2-1; Lamezia Terme - Montella 4-0; Lamezia Terme - Volterra 1-0 e a Ponteginori Massa - Cecina 2-0 sono stati ottimo prologo alla giornata successiva ricca di agonismo molto acceso.

Alla domenica i Veterani cecinesi avrebbero dovuto giocare a Volterra un triangolare con il palio la classificazione dal terzo al quinto posto affrontando la squadra di casa e quella di Montella. A seguire la forte formazione di Massa avrebbe dovuto disputare l'ambita finale per il titolo nazionale contro la rappresentativa di Lamezia Terme.

Così nella fresca mattinata di domenica 5 settembre in quel di Volterra la rappresentativa della Sezione Unvs di Cecina ha concluso al terzo posto il proprio percorso in questa fase finale.

Nel mini torneo per la classificazione dal terzo al quinto posto le tre partite in programma tra i teams di Cecina, Montella e Volterra si sono concluse sempre con il punteggio di 0-0. Pertanto alla luce di questi risultati le tre squadre sono state classificate ex-equo al terzo posto.

Decisamente positiva la prestazione dei Veterani cecinesi nell'arco delle due giornate di gara con qualche infortunio di troppo che ha certamente limitato le loro possibilità in fatto di risultato finale.

La finale per il primo e secondo posto è stata vinta dalla rappresentativa della Sezione Unvs di Massa che ha superato per 3-0 quella di Lamezia Terme e con questo il diritto di appuntarsi sulle maglie lo scudetto tricolore per l'anno 2021. Successo meritato e quasi scontato quello della squadra massese composta da diversi giocatori, quantunque ormai veterani, con alle spalle un curriculum sportivo di eccellente livello tecnico per aver giocato in realtà non solo dilettantistiche.

La Sezione Unvs di Cecina ha ringraziato gli amici della Sezione di Volterra per l'eccellente organizzazione della manifestazione e la festosa accoglienza riservata a tutti i componenti della squadra rossoblù nell'arco delle due giornate di gara, così come alle altre squadre. In occasione della premiazione finale, oltre ai premi individuali e di rappresentanza, al team cecinese l’organizzazione ha attribuito il “Premio Fair Play” grazie all’esemplare comportamento tenuto dai suoi componenti durante tutto l’arco della manifestazione.

La formazione cecinese è stata formata da Bolognesi Federico, Calvanese Michele, Cataldo Claudio, Cavallini Marco, Colamartino Andrea, Danti Paolo, Filippi Francesco, Gambina Francesco, Grilli Marco, Guarguaglini Federico, Leoncini Alessio, Masi Paolo, Nicosia Federico, Pastore Daniel, Pioli Gilberto, Profeti Stefano, Solazzo Massimo, Spinelli Riccardo, Tagliaferri Marco. Direttore Tecnico Danti Paolo, dirigenti Guglielmi Mauro, Casalini Stefano, Niccolai Stefano.



Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie