Alla sua 31 edizione il meeting di atletica " per non essere diversi"

10-11-2016 10:34 -

Avevamo fatto 30 e abbiamo fatto 31, questi sono i numeri del meeting di atletica " per non essere diversi" che si è svolto il 1^ di ottobre allo Stadio Pozzo Lamarmora di Biella, organizzato come sempre dalla Sezione di Biella dell´UNVS.
Nonostante alcune defezioni dovute a concomitanza di altre manifestazioni, si sono presentati oltre 130 atleti di varie società FISDIR, CIP e SOI, per una giornata all´insegna dell´amicizia e della solidarietà, scopo principale di questo meeting.
Tutti gli atleti sono importanti, ma una presenza di riguardo è per la nostra cittadina biellese Nicole Orlando, assunta agli onori della cronaca, non solo per i suoi brillantissimi risultati sportivi, ma per essere un´icona per dare visibilità alle diverse disabilità.
Alla premiazione degli atleti erano presenti il Consigliere Nazionale dell´UNVS Gianfranco Vergnano in rappresentanza del Consiglio Nazionale, il Delegato delle Regioni Giampiero Carretto, la Signora Paola Magliola Presidente regionale del CIP, la Signora Claudia D´Angelo impegnata nella commissione per l´abbattimento delle barriere e il neo assessore allo Sport del Comune di Biella signor Sergio Leone, infine in rappresentanza degli atleti dell´ Esercito Italiano era presente la campionessa italiana sui 3000 siepi Valentina Costanza.
La giornata si è conclusa con il saluto del Presidente della sezione di Biella Sergio Rapa, che ha voluto ringraziare tutti gli atleti, allenatori, le famiglie e tutti i volontari che si sono adoperati per la migliore riuscita della manifestazione.
Un particolare ringraziamento alla CRI di Cossato per la preziosa e indispensabile presenza, e un arrivederci alla 32esima edizione.