26 Gennaio 2022

Regolarità Auto storiche 2021

Treviso 26 giugno

Alla Sezione di Treviso titolo
e meriti organizzativi


Venne ideata ed organizzata per la prima volta nel 1949 dall’Automobile Club di Treviso e immediatamente fu chiamata Coppa del Piave. Una gara speciale che unisce la regolarità ad un percorso difficile che richiede quindi non solo l'attenzione al cronometro e al rispetto delle medie, ma anche la capacità di guidare bene per superare gli oltre 200 chilometri che da sempre hanno contraddistinto una prova “Made in Treviso”.

La storia della competizione si dipana attraverso gli anni fino ad arrivare alla 32a edizione, corsa a giugno di quest'anno: al via oltre sessanta concorrenti suddivisi fra 18 equipaggi al volante di auto moderne e 44 di quelle storiche. Ancora una volta, come da nobile tradizione, un percorso di oltre 200 chilometri con tanto di sfilata per le vie del centro città e prime fasi agonistiche all'interno dell'Ippodromo di Sant'Artemio.

Due le gare in realtà, ognuna con una sua classifica e due i percorsi: uno tracciato sulle strade panoramiche della Marca Trevigiana tra le colline del Prosecco e l'altro lungo l'articolata dorsale della Pedemontana. Ciliegina sulla torta un arrivo in notturna – sempre estremamente suggestivo e scenografico - allestito al Relais Monaco Country Hotel di Ponzano Veneto.

La Coppa del Piave come prova unica del Campionato Nazionale UNVS Regolarità è andata alla Sezione di Treviso grazie alla squadra formata da Giacomo Turri, primo,Maurizio Pozzan, secondo, Carlo Alberto Picco, terzo e William Cocconcelli, quarto. A ritirare il premio il presidente, Beniamino Bazzotti che si è detto molto grato per il risultato ottenuto in un momento così delicato e nello stesso tempo ricco di soddisfazioni per lo sport.





Classifica Campionato Nazionale UNVS Regolarità 2021

1° Giacomo Turri (Fiat 128), 193 penalità;

2° Maurizio Pozzan (VW Porsche 914 2,0), 321 penalità

3° Carlo Alberto Picco (Porsche 911 S 2,4), 427 penalità

4° William Cocconcelli (Opel Kadet GTE) 904 penalità.





Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie