08 Maggio 2021
news
percorso: Home > news > Dalle Sezioni
www.unvsliguria.it

Sportivi post Covid: psicologia, convalescenza e il progetto Serena

10-03-2021 00:39 - Dalle Sezioni
Van - Niekerk - Sport post Covid







Fonte: Treviso today

Il Corona Virus è uno di quegli eventi epocali che restano impressi come cicatrici nella memoria collettiva dell’umanità.
C’è un taglio netto, un mondo prima della pandemia, e uno dopo. La cicatrice è il segno che l’urto è stato assorbito e, in un qualche modo, superato. Sta poi alla comunità e al singolo fare in modo che il periodo di difficoltà coincida con uno di crescita, così che davvero si concretizzi l’auspicio spesso invocato, “ne usciremo migliori”.

Gli sportivi lo sanno bene: una cicatrice, una caduta, un fallimento sono il percorso necessario verso la perfezione. Bisogna sbagliare e ripetere un esercizio dieci, cento, mille volte prima che riesca senza errori. Ciò che avvicina all’ideale non è tanto il ritentare, ma imparare ogni volta dal precedente tentativo. Così sono stati varati degli studi per permettere agli atleti di ripartire alla grande dopo il forzato periodo di fermo.

È un progetto complessivo che se da un lato guarda ai grandi campioni chiamati a fronteggiare i probanti eventi internazionali, non solo le Olimpiadi ma anche i Mondiali e i trofei continentali delle varie discipline, dall’altro vuole ricavare dati che siano utili per tutti gli sportivi, di tutte le età, dagli agonisti dilettanti ai bambini. Non essendoci letteratura scientifica che possa dare indicazioni su come può reagire alla ripresa dell’attività agonistica un atleta colpito da Covid e tenendo presente che le difese immunitarie si abbassano dopo sforzi o stress intensi e prolungati, i medici sportivi stanno creando una sorta di database e studiano nuovi parametri di valutazione delle condizioni fisiche, soprattutto respiratorie.

Occorre tenere presente che il problema che occorre affrontare, il ritorno all’attività agonistica degli atleti, è un’emergenza nell’emergenza: spiega Attilio Parisi, rettore dell’Università Foro Italico di Roma: «Nessuna Federazione è rimasta immune dal Covid e in media hanno registrato il 50 per cento degli atleti contagiati. La maggior parte, vista anche l’età, sono risultati asintomatici. Il resto ha avuto sintomi lievi, pochi sono stati i ricoveri».

La reazione alla malattia è stata quindi molto varia e non si possono individuare rimedi generici che possano andare bene per ogni evenienza e disciplina. Inevitabilmente c’è differenza tra un ciclista e un nuotatore, e, all’interno del medesimo sport, come ad esempio il calcio, tra un portiere e un centravanti. Se le risposte al morbo sono quindi soggettive, la raccolta in un unico ben organizzato data base di tutte le casistiche aiuta a reperire risposte che possano andare per ogni singolo, comparato con circostanze analoghe.

Il monitoraggio è ancora in fase di studio, ma si dispone già di qualche indicazione. Spiega Parisi: «Anche gli atleti completamente asintomatici presentano qualche problema all’apparato cardiovascolare, su cui dobbiamo porre la massima attenzione. Il fisico di un atleta di alto livello è sottoposto a prestazioni decisamente impegnative che richiedono un’attenzione medica già in condizioni di perfetta salute. Il grado di prestazione cardio-polmonare richiesta è maggiore, perché non si tratta del fisico di uno sportivo che trae solo beneficio dall’attività fisica. Dunque, chi è stato ammalato in forma conclamata è probabile che qualche strascico lo sentirà, come una stanchezza e una maggiore affaticabilità muscolare che può durare qualche settimana oppure mesi».

L’aspetto psicologico e la Sciabola

Tutto questo si traduce in accertamenti medici molto più impegnativi di quelli di prima, costosi e soprattutto delicati dal punto di vista psicologico per gli atleti che dovranno affrontare competizioni di altissimo livello. Proprio il lato interiore, quello della “testa”, è uno degli aspetti su cui bisogna lavorare di più per recuperare la forma. Spiega Giovanni Sirovich, commissario tecnico della Nazionale di Scherma per la Sciabola:

«Gli atleti d’alto livello non solo sono stati costretti all’inattività per mesi, ma alcuni si sono ammalati o hanno avuto familiari contagiati in modo serio. Per questi atleti di alto livello scendere in campo, significa arrivare alla vittoria con le proprie gambe, i polmoni, il proprio cuore. Non gareggiano da un anno, hanno fatto simulazioni, ma non è la stessa cosa. E poi c’è la paura. Chi è stato positivo, sa di avere contratto il coronavirus, non un raffreddore e chi è rimasto immune ha paura del contagio. Tutto questo influisce sulla loro condizione psicofisica.»




Fonte: Mondoscherma

Ad amplificare gli effetti negativi c’è la pesantezza di aver perso un anno, un’enormità nelle carriere spesso brevi delle eccellenze che concorrono a un sogno a cinque cerchi, una condizione che ha oppresso anche chi non è rimasto contagiato: «Hanno saltato campionati europei e mondiali e questo può aver avuto conseguenze sulle loro prestazioni. Per alcuni di questi ragazzi sarà difficile tornare a certi livelli, quelli prima del Covid. Senza contare di chi, per colpa del virus, ha perso la possibilità di qualificarsi alle Olimpiadi. Magari per l’ultima volta»

Sirovich ha potuto verificare queste sgradevoli sensazioni sulla pelle dei suoi ragazzi: nella Nazionale da lui allenata, 64 elementi equamente ripartiti tra maschi e femmine, la metà è stata contagiata, sebbene quasi tutti siano risultati asintomatici. Con i Mondiali di Budapest all’orizzonte, per molti la prima competizione da oltre un anno e l’ultima prima di Tokyo, si pensa di chiudere tutti dentro una sorta di bolla come quella che l’NBA ha deciso di applicare nelle strutture del Disneyland di Orlando, in Florida, per le Finals. Le sue preoccupazioni però si spingono oltre il vertice della piramide del movimento sportivo, e si spostano sino alle fondamenta, i tanti giovanissimi costretti a stare in casa: «Guardo ogni giorno allenarsi gli atleti della mia disciplina e spero che tutti riescano a superare il trauma della pandemia. Non parlo solo degli olimpionici, ma anche delle categorie minori, gli under 20 ad esempio. Adolescenti, ragazzi, che prima del marzo 2020 gareggiano nei campionati minori, si erano impegnati tanto e venivano considerate promesse della scherma. Si sono allenati per un anno, ma senza gare e la competizione è un’altra cosa»

Il Progetto Serena

Proprio per poter catalogare tutto il materiale relativo al recupero degli atleti coinvolti dal Covid e renderlo usufruibile per ogni genere di sportivo è nato il Progetto Serena. Tra i suoi scopi c’è anche agevolare la tutela di quanti sono impegnati in rassegne di un certo spessore, nazionali e internazionali, come gli schermidori in Ungheria. Si tratta di uno studio pilota che oltre a produrre uno screening sugli atleti, detterà nuove linee guida per la protezione dal contagio durante le gare internazionali.

Rivela Aldo Morrone, direttore scientifico dell’Istituto dermatologica San Gallicano: «Al momento, la ricerca coinvolge solo gli azzurri della Nazionale di sciabola -i ragazzi di Sirovich- e para-rowing -canottaggio paralimpico- ma l’obiettivo è di estenderla ad altre federazioni. Il progetto è frutto di una sinergia tra l’università statale di Milano, l’università di Trento e l’Ospedale dermatologico San Gallicano di Roma oltre la collaborazione dallo staff medico delle due federazioni coinvolte».

Aggiunge Paola Muti, docente di Scienze Biomediche della Statale di Milano:

«Il gruppo degli atleti di élite è di particolare rilevanza per la protezione da Covid, quei ragazzi sono investimenti importanti per il nostro Paese. Abbiamo implementato un rigido protocollo perché lavorano in situazione di vicinanza e per loro la possibilità di contagio è alta. Non si conoscono gli effetti degli sforzi fisici intensi sia sulla suscettibilità dell’infezione che sulla possibilità di contagio all’interno delle squadre e gruppi di atleti».


fonte: Training Lab Italia

Proprio per questo è stato avviato il progetto, per poter trarre più insegnamenti possibili sulla malattia, su come contenerla e magari sviluppare una profilassi da attuare in possibili casi analoghi.

Esercizi per la convalescenza

Ovviamente l’Italia non è l’unico paese che si è posta il problema di come chi praticava sport a ogni livello può ritornare alla pratica. Uno studio del HSS Journal del 2020, “Considerations for Return to Exercise Following Mild-to-Moderate COVID-19 in the Recreational Athlete”, ha analizzato i vari tipi di effetti sul corpo e gli strascichi che potrebbero soffrire atleti amatoriali.

Ovviamente l’apparato respiratorio è quello più a rischio di disagi, per cui persone asintomatiche per i primi 7 giorni sviluppino complicazioni polmonari nei successivi 14; inoltre Il 20% delle infezioni da Covid nel mondo sono degenerate in insufficienza respiratoria acuta. Per queste ragioni è raccomandato ridurre l’attività per almeno un mese, senza però rinunciarvi del tutto. Per quel che concerne l’apparato cardiocircolatorio, una delle possibili insidie dell’infezione da Covid sono le aritmie e la creazione di tessuto cicatriziale nel miocardio. Sebbene sia raro che coloro che hanno contratto il virus soffrano di complicazioni cardiache vi è sempre la possibilità che sotto sforzo si presentino palpitazioni e aritmie.

Lo studio “Exercise and Athletics in the COVID-19 Pandemic Era” dell’American College of Cardiology sostiene invece che durante il periodo di gestazione della malattia sia importante, se si è positivi ma asintomatici, mantenere comunque una costante attività fisica a una bassa intensità, in modo da stimolare il sistema immunitario; se si è positivi e sintomatici, è invece doveroso sospendere qualunque attività fisica fino a quando non spariscono i sintomi.

Lo Strength and Conditioning Journal ha invece proposto tale programma di ritorno all’attività fisica per tutti coloro che sono stati contagiati:

Per la prima settimana di allenamento dopo l’infezione da Covid, riduzione settimanale del 50% del volume e dell’intensità dell’attività che si seguiva prima della malattia
La seconda settimana una riduzione del 30%
La terza del 20%
La quarta del 10%
Dalla quinta settimana, quindi alla fine del primo mese, si può tornare ai volumi e intensità consueti, e si può riprendere come se nulla fosse successo; o magari rafforzati da quanto superato.

Federico Burlando

LIGURIASPORT.COM




Fonte: UNVS Genova - Genova

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Privacy Policy per www.unvs.it
Il sito web www.unvs.it raccoglie alcuni dati personali degli utenti che navigano sul sito web.

In accordo con l´impegno e l´attenzione che poniamo ai dati personali e in accordo all´artt. 13 e 14 del EU GDPR, www.unvs.it fornisce informazioni su modalità, finalità, ambito di comunicazione e diffusione dei dati personali e diritti degli utenti.

Titolare del trattamento dei dati personali
Unione Nazionale Veterani dello Sport
Via Piranesi, 46
20137 - Milano (MI) Italia
C.F. 80103230159

Email: segreteria.unvs@libero.it
Telefono: 0270104812

Tipi di dati acquisiti
www.unvs.it raccoglie dati degli utenti direttamente o tramite terze parti. Le tipologie di dati raccolti sono: dati tecnici di navigazione, dati di utilizzo, email, nome, cognome, numero di telefono, provincia, nazione, cap, città, indirizzo, ragione sociale, stato, cookie e altre varie tipologie di dati. Maggiori dettagli sui dati raccolti vengono forniti nelle sezioni successive di questa stessa informativa.
I dati personali sono forniti deliberatamente dall´utente tramite la compilazione di form, oppure, nel caso di dati di utilizzo, come ad esempio i dati relativi alle statistiche di navigazione, sono raccolti automaticamente navigando sulle pagine di www.unvs.it.

I dati richiesti dai form sono divisi tra obbligatori e facoltativi; su ciascun form saranno indicate distintamente le due tipologie. Nel caso in cui l´utente preferisca non comunicare dati obbligatori, www.unvs.it si riserva il diritto di non fornire il servizio. Nel caso in cui l´utente preferisca non comunicare dati facoltativi, il servizio sarà fornito ugualmente da www.unvs.it .

www.unvs.it utilizza strumenti di statistica per il tracciamento della navigazione degli utenti, l´analisi avviene tramite log. Non utilizza direttamente cookie ma può utilizzare cookie includendo servizi di terzi.

Ciascun utilizzo di cookie viene dettagliato nella Cookie Policy (https://www.unvs.it/Informativa-sui-cookies.htm) e successivamente in questa stessa informativa.
L´utente che comunichi, pubblichi, diffonda, condivida o ottenga dati personali di terzi tramite www.unvs.it si assume la completa responsabilità degli stessi. L´utente libera il titolare del sito web da qualsiasi responsabilità diretta e verso terzi, garantendo di avere il diritto alla comunicazione, pubblicazione, diffusione degli stessi. www.unvs.it non fornisce servizi a minori di 18 anni. In caso di richieste effettuate per minori deve essere il genitore, o chi detiene la patria potestà, a compilare le richieste dati.

Modalità, luoghi e tempi del trattamento dei dati acquisiti
Modalità di trattamento dei dati acquisiti
Il titolare ha progettato un sistema informatico opportuno a garantire misure di sicurezza ritenute adatte ad impedire l´accesso, la divulgazione, la modifica o la cancellazione non autorizzata di dati personali. Lo stesso sistema effettua copie giornaliere, ritenute sufficientemente adeguate in base alla importanza dei dati contenuti.

L´utente ha diritto a ottenere informazioni in merito alle misure di sicurezza adottate dal titolare per proteggere i dati.

Accessi ai dati oltre al titolare
Hanno accesso ai dati personali raccolti da www.unvs.it il personale interno (quale ad esempio amministrativo, commerciale, marketing, legale, amministratori di sistema) e/o soggetti esterni (quali ad esempio fornitori di servizi informatici terzi, webfarm, agenzie di comunicazione, fornitori di servizi complementari). Se necessario tali strutture sono nominate dal titolare responsabili del trattamento.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, l´elenco aggiornato dei responsabili del trattamento.

Comunicazione di eventuali accessi indesiderati al Garante della Privacy
Il suddetto sistema informatico è monitorato e controllato giornalmente da tecnici e sistemisti. Ciò non toglie che, anche se ritenuta possibilità remota, ci possa essere un accesso indesiderato. Nel caso in cui questo si verifichi il tiolare si impegna, come da GDPR ad effettuarne comunicazione al Garante della Privacy entro i termini previsti dalla legge.

Luoghi di mantenimento dei dati acquisiti
I dati personali sono mantenuti e trattati nelle sedi operative e amministrative del titolare, nonché nelle webfarm dove risiedono i server che ospitano il sito web www.unvs.it, o sui server che ne effettuano le copie di sicurezza. I dati personali dell´utente possono risiedere in Italia, Germania e Olanda, comunque in nazioni della comunità europea. I dati personali dell´utente non vengono mai portati o copiati fuori dal territorio europeo.

Tempi di mantenimento dei dati acquisiti
Nel caso di dati acquisiti per fornire un servizio all´utente, (sia per un servizio acquistato che in prova) i dati vengono conservati per 24 mesi successivi al completamento del servizio. Oppure fino a quando non ne venga revocato il consenso.

Nel caso in cui il titolare fosse obbligato a conservare i dati personali in ottemperanza di un obbligo di legge o per ordine di autorità, il titolare può conservare i dati per un tempo maggiore, necessario agli obblighi.

Al termine del periodo di conservazione i dati personali saranno cancellati. Dopo il termine, non sarà più possibile accedere ai propri dati, richiederne la cancellazione e la portabilità.

Base giuridica del trattamento dei dati acquisiti
Il titolare acquisisce dati personali degli utenti nei casi sotto descritti.
Il trattamento si rende necessario:
- se l´utente ha deliberatamente accettato il trattamento per una o più finalità;
- per fornire un preventivo all´utente;
- per fornire un contratto all´utente;
- per fornire un servizio all´utente;
- perché il titolare possa adempiere ad un obbligo di legge;
- perché il titolare possa adempiere ad un compito di interesse pubblico;
- perché il titolare possa adempiere ad un esercizio di pubblici poteri;
- perché il titolare o terzi possano perseguire i propri legittimi interessi.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulla base giuridica di ciascun trattamento.

Finalità del trattamento dei dati acquisiti
I dati dell´utente sono raccolti dal titolare per le seguenti finalità:

- informazioni su eventi;
- invio di newsletter pubblicitarie.

Eventualmente i dati possono essere trattati anche per:
contattare l´utente, statistiche, analisi dei comportamenti degli utenti e registrazione sessioni, visualizzazione contenuti e interazione di applicazioni esterne, protezione dallo spam, gestione dei pagamenti, interazione con social network, pubblicità.

L´utente può richiedere in qualsiasi momento al titolare del trattamento, chiarimenti sulle finalità di ciascun trattamento.

Dettagli specifici sull´acquisizione e uso dei dati personali
Per contattare l´utente
Moduli di contatto
L´utente può compilare il/i moduli di contatto/richiesta informazioni, inserendo i propri dati e acconsentendo al loro uso per rispondere alle richieste di natura indicata nella intestazione del modulo.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Modulo di registrazione all´area privata
L´utente può compilare il modulo di registrazione all´area privata del sito web per poter accedere a servizi privati e riservati solo ad utenti iscritti a www.unvs.it, riguardanti servizi privati del sito web, quali ad esempio documenti privati, link privati, comunicazioni, ecc.
Inserendo i propri dati l´utente acconsente al loro uso per l´invio di notifiche riguardanti servizi privati del sito web.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Newsletter o SMS
L´utente può iscriversi alla newsletter del sito web www.unvs.it. All´indirizzo email specificato dall´utente potranno essere inviati messaggi contenenti informazioni di tipo tecnico, informativo, commerciale e/o promozionale.
La registrazione alla newsletter viene eseguita con double opt-in.
All´utente viene inviata una email (all´indirizzo email indicato) con all´interno un link su cui cliccare per confermare che l´utente sia realmente il proprietario dell´indirizzo email.

Lo stesso servizio può essere effettuato tramite SMS.
Dati personali che potrebbero essere raccolti: CAP, città, cognome, email, indirizzo, nazione, nome, numero di telefono, provincia, ragione sociale.

Per gestire i tag
Questi servizi servono per la gestione centralizzata dei tag o script utilizzati sul sito web; acquisiscono dati dagli utenti se se necessario li conservano.

Google Tag Manager
Fornitore del servizio: Google LLC.
Finalità del servizio: servizio di gestione dei tag.
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per gestire pagamenti
Il sito web www.unvs.it utilizza servizi di pagamento per eseguire pagamenti con carta di credito, bonifico bancario o altri strumenti. Il sito web www.unvs.it non raccoglie o acquisisce i dati usati per il pagamento. I dati per il pagamento sono raccolti e acquisiti direttamente dal gestore del servizio di pagamento (ad esempio dall´ente carta di credito o PayPal ecc...)
Questi servizi possono effettuare invio di messaggi verso l´utente, per esempio email o sms di notifiche del pagamento.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

CartaSi
Fornitore del servizio: Nexi Payments S.p.A.
Finalità del servizio: effettuare pagamenti online
Dati personali raccolti: tipologie di dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Luogo del trattamento: secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Privacy Policy (https://www.nexi.it/privacy.html)

Per protezione da spam
Questi servizi acquisiscono dati dagli utenti e tramite varie logiche distinguono il traffico di utenti reali da quello di potenziali minacce di spam.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google reCAPTCHA
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di protezione da spam
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Cookie utilizzati (https://policies.google.com/technologies/types?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per statistiche
Questi servizi sono utilizzati dal titolare del trattamento per analizzare il traffico effettuato dagli utenti sul sito web www.unvs.it.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Analytics
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio di analisi web fornito. Questo servizio raccoglie i dati personali dell´utente per monitorare e analizzare l´utilizzo del sito web www.unvs.it, generare report e utilizzarli anche per gli altri servizi di Google. Google può usare i dati raccolti per personalizzare i propri annunci pubblicitari.
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Opt-Out (https://tools.google.com/dlpage/gaoptout?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Per visualizzare contenuti da siti web esterni
Questi servizi sono utilizzati per visualizzare sulle pagine del sito web contenuti esterni al sito web, con possibilità di interazione.
Anche se l´utente non utilizza il servizio presente sulla pagina web, è possibile che il servizio acquisisca dati di traffico.

I dati acquisiti e l´utilizzo degli stessi da parte di servizi terzi sono regolamentati dalle rispettive Privacy Policy alle quali si prega di fare riferimento.

Google Fonts
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare caratteri (fonts) esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: tipologie di dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Google Maps
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare e interagire con mappe esterne sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Widget Issuu
Fornitore del servizio: Issuu, Inc
Finalità del servizio: servizio di visualizzazione di contenuti digitali
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo

Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://issuu.com/legal/privacy)

Widget Video YouTube
Fornitore del servizio: Google, Inc.
Finalità del servizio: servizio per visualizzare ed interagire con video esterni sul proprio sito web
Dati personali raccolti: cookie, dati di utilizzo
Luogo del trattamento: Stati Uniti
Privacy Policy (https://policies.google.com/privacy?hl=it)
Aderente al Privacy Shield

Diritti dell´interessato
L´utente possiede tutti i diritti previsti dall´art. 12 del EU GDPR, il diritto di controllare, modificare e integrare (rettificare), cancellare i propri dati personali accedendo alla propria area riservata. Una volta cancellati tutti i dati, viene chiuso l´account di accesso all´area riservata.

Nello specifico ha il diritto di:
- sapere se il titolare detiene dati personali relativi all´utente (art. 15 Diritto all´accesso);
- modificare o integrare (rettificare) i dati personali inesatti o incompleti (Art. 16 Diritto di rettifica);
- richiedere la cancellazione di uno o parte dei dati personali mantenuti se sussiste uno dei motivi previsti dal GDPR (Diritto alla Cancellazione, 17);
- limitare il trattamento solo a parte dei dati personali, o revocarne completamente il consenso al trattamento, se sussiste uno dei motivi previsti dal Regolamento (Art. 18 Diritto alla limitazione del trattamento);
- ricevere copia di tutti i dati personali in possesso del titolare, in formato di uso comune organizzato, e leggibili anche da dispositivo automatico (Art. 20, Diritto alla Portabilità);
- opporsi in tutto o in parte al trattamento dei dati per finalità di marketing, ad esempio opporsi e ricevere offerte pubblicitarie (art. 21 Diritto di opposizione). Si fa presente agli utenti che possono opporsi al trattamento dei dati utilizzati per scopo pubblicitario, senza fornire alcuna motivazione;
- opporsi al trattamento dei dati in modalità automatica o meno per finalità di profilazione (c.d. Consenso).

Come un utente può esercitare i propri diritti
L´utente può esercitare i propri diritti sopra esposti comunicandone richiesta al titolare del trattamento Unione Nazionale Veterani dello Sport ai seguenti recapiti: segreteria.unvs@libero.it; tel. 0270104812.

La richiesta di esercitare un proprio diritto non ha nessun costo. Il titolare si impegna ad evadere le richieste nel minor tempo possibile, e comunque entro un mese.

L´utente ha il diritto di proporre reclamo all´Autorità Garante per la Protezione dei dati Personali. Recapiti: garante@gpdp.it, http://www.gpdp.it (http://www.gpdp.it).

Cookie Policy
Si raccomanda di consultare nel dettagli anche la Cookie Policy (https://www.unvs.it/Informativa-sui-cookies.htm).

Informazioni aggiuntive sul trattamento dei dati
Difesa in giudizio
Nel caso di ricorso al tribunale per abuso da parte dell´utente nell´utilizzo di www.unvs.it o dei servizi a esso collegati, il titolare ha la facoltà di rivelare i dati personali dell´utente. È inoltre obbligato a fornire i suddetti dati su richiesta delle autorità pubbliche.

Richiesta di informative specifiche
L´utente ha diritto di richiedere a www.unvs.it informative specifiche sui servizi presenti sul sito web e/o la raccolta e l´utilizzo dei dati personali.

Raccolta dati per log di sistema e manutenzione
www.unvs.it e/o i servizi di terze parti (se presenti) possono raccogliere i dati personali dell´utente, come ad esempio l´indirizzo IP, sotto forma di log di sistema. La raccolta di questi dati è legata al funzionamento e alla manutenzione del sito web.

Informazioni non contenute in questa policy
L´utente ha diritto di richiedere in ogni momento al titolare del trattamento dei dati le informazioni aggiuntive non presenti in questa Policy riguardanti il trattamento dei dati personali. Il titolare potrà essere contattato tramite gli estremi di contatto.

Supporto per le richieste "Do Not Track"
Le richieste  "Do Not Track" non sono supportate da www.unvs.it.
L´utente è invitato a consultare le Privacy Policy dei servizi terzi sopra elencati per scoprire quali supportano questo tipo di richieste.

Modifiche a questa Privacy Policy
Il titolare ha il diritto di modificare questo documento avvisando gli utenti su questa stessa pagina oppure, se previsto, tramite i contatti di cui è in possesso. L´utente è quindi invitato a consultare periodicamente questa pagina. Per conferma sull´effettiva modifica consultare la data di ultima modifica indicata in fondo alla pagina.
Il titolare si occuperà di raccogliere nuovamente il consenso degli utenti nel caso in cui le modifiche a questo documento riguardino trattamenti di dati per i quali è necessario il consenso.

Definizioni e riferimenti legali
Dati personali (o dati, o dati dell´utente)
Sono dati personali le informazioni che identificano o rendono identificabile, direttamente o indirettamente, una persona fisica e che possono fornire informazioni sulle sue caratteristiche, le sue abitudini, il suo stile di vita, le sue relazioni personali, il suo stato di salute, la sua situazione economica, ecc.

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Dati di utilizzo
Sono dati di utilizzo le informazioni che vengono raccolte in automatico durante la navigazione di www.unvs.it, sia da sito web stesso che dalle applicazioni di terzi incluse nel sito. Sono esempi di dati di utilizzo l´indirizzo IP e i dettagli del dispositivo e del browser (compresi la localizzazione geografica) che l´utente utilizza per navigare sul sito, le pagine visualizzate e la durata della permanenza dell´utente sulle singole pagine.

Utente
Il soggetto che fa uso del sito web www.unvs.it.
Coincide con l´interessato, salvo dove diversamente specificato.

Interessato
Interessato è la persona fisica al quale si riferiscono i dati personali. Quindi, se un trattamento riguarda, ad esempio, l´indirizzo, il codice fiscale, ecc. di Mario Rossi, questa persona è l´interessato (articolo 4, paragrafo 1, punto 1), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Responsabile del trattamento (o responsabile)
Responsabile è la persona fisica o giuridica al quale il titolare affida, anche all´esterno della sua struttura organizzativa, specifici e definiti compiti di gestione e controllo per suo conto del trattamento dei dati (articolo 4, paragrafo 1, punto 8), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue). Il Regolamento medesimo ha introdotto la possibilità che un responsabile possa, a sua volta e secondo determinate condizioni, designare un altro soggetto c.d. "sub-responsabile" (articolo 28, paragrafo 2).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento (o titolare)
Titolare è la persona fisica, l´autorità pubblica, l´impresa, l´ente pubblico o privato, l´associazione, ecc., che adotta le decisioni sugli scopi e sulle modalità del trattamento (articolo 4, paragrafo 1, punto 7), del Regolamento UE 2016/679 (http://www.garanteprivacy.it/regolamentoue).

Fonte: sito web del Garante della Privacy (http://www.garanteprivacy.it).

www.unvs.it (o sito web)  
Il sito web mediante il quale sono raccolti e trattati i dati personali degli utenti.

Servizio
Il servizio offerto dal sito web www.unvs.it come indicato nei relativi termini.

Comunità Europea (o UE)
Ogni riferimento relativo alla comunità Europea si estende a tutti gli attuali stati membri dell´Unione Europea e dello Spazio Economico Europeo, salvo dove diversamente specificato.

Cookie
Dati conservati all´interno del dispositivo dell´utente.

Riferimenti legali
La presente informativa è redatta sulla base di molteplici ordinamenti legislativi, inclusi gli artt. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679. Questa informativa riguarda esclusivamente www.unvs.it, dove non diversamente specificato.

Data ultima modifica: 06/07/2018
torna indietro leggi Privacy Policy per www.unvs.it  obbligatorio