04 Dicembre 2022

Tiro avancarica 2021

Faenza 7 - 8 - 9 maggio

Giornate memorabili per
gli appassionati dell'avancarica



Al poligono di tiro di Faenza, in concomitanza con la gara del Campionato Italiano d’avancarica CNDA, si è disputato il 13° Campionato Nazionale UNVS di tiro a segno con armi ad avancarica organizzato dalla locale sezione UNVS in collaborazione col TSN Faenza.

Nella specialità “Fucile avancarica” il titolo tricolore è stato vinto da Andrea Vicini di Parma con punti 94 a pari merito ma con una rosata più stretta con il tiratore di casa Massimo Giuliani, al terzo posto un altro faentino, Edmondo Facchini con punti 92.

Nella specialità “pistola avancarica” il titolo è andato a Dario Cortini di Ravenna con punti 96, al secondo posto Angelo Simone di Torino con punti 92, terza la tiratrice di Faenza, Monica Montanari con punti 91.

Nella specialità “revolver avancarica” la vittoria e andata a Pier Giorgio Sifletto di Torino con punti 91, al secondo posto Roberto Vecchi di Parma con punti 90, terza Monica Montanari di Faenza con punti 89. Il titolo a squadre è stato vinto da Torino con punti 22 al secondo posto Parma punti 21, terza Faenza punti 16, quarta Ravenna punti 12.

Il memorial Renato Cavina, organizzato per ricordare il giornalista sportivo che fu tra i fondatori dell’UNVS di Faenza, scomparso nove anni or sono e il memorial Alberto Rafuzzi, organizzato per ricordare un tiratore appassionato d’avancarica e socio UNVS, sono stati vinti dai ravennati Dario Cortini e Alfredo Rosetti.

Al termine delle premiazioni il presidente della sezione UNVS di Faenza, Francesco Fabbri, ha ringraziato tutti i partecipanti alla gara per l’impegno profuso pur di fronte alle limitazioni imposte dal protocollo sanitario anti Covid, un saluto particolare e un ringraziamento al Presidente nazionale della CNDA, Gian Mario Delvò per la partecipazione alle premiazioni.

Dimensione: 10,65 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
cookie